i Corsi di SMD - la salute multidimensionale

Vai ai contenuti

Menu principale:

i Corsi di SMD

"Salute multidimensionale 1° liv."
per imparare a programmare la salute e la felicità

Lo Stress il grande nemico dei nostri tempi

Si fa un gran parlare di stress, in continuo aumento grazie ai ritmi incalzanti, alla crisi economica, ai problemi legati al lavoro (e alla sua mancanza), allora approfondiamo il tema con il kinesiologo Cristian Sinisi, autore del libro: La Salute Multidimensionale.

Cos’è lo stress? Perché si manifesta?
Lo Stress è la risposta o la reazione del corpo (o meglio del sistema corpo) ad ogni evento, ad una minaccia reale o immaginaria che sia. Lo Stress è la reazione operata dal corpo al cambiamento o alla minaccia, che sono comunemente chiamati Stressor. Gli Stressor possono essere interni (pensieri, credenze, atteggiamenti mentali) o esterni (qualsiasi evento, la perdita di qualcosa, troppo lavoro, un cambiamento improvviso).
Possiamo dire quindi, che lo stress si manifesta perché il sistema corpo non è in grado di far fronte agli stimoli (interni o esterni che siano). Chi sa adattarsi non soffre, mentre chi non si sa adattare continua a ricercare nuovi modelli e rimane nello stato di sofferenza (resistenza).

Tutti siamo stressati?
Si,  tutti siamo sotto stress, però si possono distinguere due tipologie di stress:
EUSTRESS = o di stress positivo, quando il livello di stress è alto abbastanza da motivare a entrare in azione affinchè l’individuo raggiunga i propri obiettivi, senza depauperarlo delle sue energie\facoltà.
Mentre normalmente si sente parlare di :
DISTRESS = lo stress negativo, che è quando il livello di stress è o troppo alto o troppo basso (noia, apatia) e il corpo e la mente cominciano a rispondere negativamente ad ogni situazione, a tutti gli Stressor.

E cosa possiamo fare per ridurre lo stress ?
Mi diverte far scoprire alla gente che cosa ci procura stress, a volte cose piacevoli e stimolanti per qualcuno sono estremamente  stressanti per altri, quindi non sono tanto le attività, le sostanze a fare la differenza, ma è il nostro stato d’animo, la nostra disposizione mentale.
I Consigli generali che fornisco nel libro: La salute Multidimensionale spaziano da
rimedi mentali  quali: fantasticare, cambiare il pensiero, Apprezzarsi, si aver Stima di sè, ovvero apprezzare i nostri gesti, il nostro operato. Tu ti apprezzi? Anche davanti allo specchio ogni mattina ti dai segnali di apprezzamento? Serve, anche se ti può sembrare banale, dirsi "wow, oggi hai proprio un bell’aspetto",
Indico rimedi fisici quali
: Fare esercizi di yoga o di stretching, una sessione quotidiana di pochi minuti (ne bastano 10) e sarete in grado di affrontare la giornata in modo sereno, i muscoli saranno maggiormente irrorati ed eviteremo piccoli stiramenti, tensioni o crampi.
Nel libro vi sono le foto degli esercizi di allungamento dei meridiani.
Indico anche  rimedi alternativi come sorridere, giocare, Sviluppare nuove capacità, Dare una priorità ai compiti quotidiani: crearsi una scaletta serale o ad inizio mattina aiuta a ridurre lo spreco di tempo. Imparare qualcosa di nuovo: regola aurea è non addormentarsi mai senza aver
imparato una cosa al giorno, magari anche il significato di una parola potrebbe essere un’ottima soluzione e otterremmo anche il vantaggio di migliorare il nostro linguaggio


Ci sono molte possibilità, ma come possiamo sapere qual è la migliore per noi?
Ottima domanda, la mia risposta è kinesiologia, questa disciplina poco conosciuta in Italia,
è una tecnica nata in America, grazie al Dr. George Goodheart, un chiropratico (la Chiropratica è una tecnica manipolativa delle ossa della colonna vertebrale e del bacino) che sviluppò all’inizio degli anni sessanta una tecnica di verifica e correzione del tono di vari muscoli e, quindi, della postura.

Con la kinesiologia sono i muscoli che ci indicano la miglior tecnica da adottare, il muscolo ha due possibilità o resta forte o diventa debole, quando la persona tocca una sostanza che il corpo non gradisce, il muscolo diventerà debole, se la persona afferma qualcosa di falso, il muscolo diventerà debole.

Questo è stato dimostrato anche scientificamente grazie all’uso di dinamometri che registravano il tono muscolare. Hanno evidenziato che il tono muscolare varia a seconda delle informazioni, se sono stressanti produrranno sempre una debolezza muscolare, se invece sono applicati stimoli positivi, il muscolo resterà (o diverrà) forte.

Quindi è un po’ come la macchina della verità?
Esattamente, è un ottimo esempio in questo caso però non è un sistema esterno al corpo a dirci se è veritiero oppure no, ma è il corpo stesso a dirci cosa si e cosa no. Possiamo scoprire se abbiamo sofferto per un abbandono, quale emozione è bloccata per il brutto voto, se nutriamo rancore per qualche scelta del passato e dopo la scoperta, trovare la miglior modalità per eliminare il problema, sempre chiedendo con il test muscolare.

Si possono commettere errori?
Si se il muscolo non è "affidabile", ovvero se non gli vengono risolti alcuni problemi fondamentali come ad esempio il grado d’idratazione. E altri squilibri generali che noi risolviamo con alcune tecniche di Base, propedeutiche al test muscolare, che sono incluse nel libro e sulle quali poniamo sempre molta attenzione.

Ma tutte queste cose oltre al libro si possono imparare?
Si ci sono i corsi in varie città d'Italia, tenuti dai docenti riconosciuti "SM".
Informati sul prossimo corso di "Salute Multidimensionale 1", dove ogni persona dagli otto anni in su potrà imparare a fare i quattordici test dei muscoli e  imparare le relative correzioni linfatiche, neuromuscolari, emotive, energetiche.

Bene siamo incuriositi da questa tecnica che sembra offrire interessanti possibilità, che approfondiremo leggendo il libro di Cristian Sinisi acquistabile anche online da questo sito link>>>

  • Teoria multidimensionale

  • Lo stress

  • Esercizi di allungamento dei meridiani

  • Training autogeno

  • Tecniche base della kinesiologia

  • Test kinesiologico dei 14 muscoli

  • Tecniche di riequilibrio Neurolinfatiche

  • Tecniche di riequilibrio Neurovascolari

  • Automassaggio dei meridiani

  • Alleviamento dello stress emotivo


Data del corso = nessun evento in programma

Durata = 2 giorni - minimo 14 ore

Orario dalle 9:30 alle 12:30 dalle 14 alle 19:30

Quota del corso : € 250+iva

Docente: Cristian Sinisi



La Salute Multidimensionale - Emozionale -

Programma del corso:
"VIVERE SENZA STRESS" la salute
multidimensionale 2 "strategie emotive"

  • Introduzione alla kinesiologia e alla "teoria multidimensionale"

  • Introduzione allo stress

  • Test muscolare di precisione

  • I tre test di base

  • "emisferi in armonia"

  • Stati mentali e piani del cervello

  • Riequilibrio degli stati mentali e dei piani del cervello

  • La ruota dei cinque elementi

  • Emozioni dei cinque elementi

  • Livello di approfondimento di una situazione emotiva

  • Riequilibrio con i suoni

  • Riequilibrio con i colori

  • Riequilibrio con i Fiori di Bach

  • Riequilibrio con le frasi

  • Imparare a Stabilire obiettivi e traguardi nella vita

  • Riequilibrare la propria ruota della vita

  • Riequilibrio con punti di agopressione (A.S.E. alleviamento dello stress emotivo)

  • Varianti sull’A.S.E.

  • Accenno ai punti bars

  • Il Rilassamento Training Autogeno (T.A.)

  • Regressione – recessione d’età

  • Conclusione

Data del corso = nessun evento in programma

Durata = 2 giorni - minimo 14 ore

Orario dalle 9:30 alle 12:30 dalle 14 alle 19:30

Quota del corso : € 250+iva

Materiale consegnato: dispensa didattica + cd audio frequenze per i colori  + mappa delle emozioni + attestato di partecipazione + cd audio di rilassamento Training Autogeno + kit colori + rescue remedy. Tanto materiale per la gioia di aiutarvi a defondere i vostri stress.

Docente: Cristian Sinisi



Torna ai contenuti | Torna al menu